Salta il contenuto
Barbera, caratteristiche e abbinamenti

Barbera, caratteristiche e abbinamenti

Barbera è un vitigno autoctono della regione Piemonte e prospera su terreni sabbiosi e argillosi. Al maschile (il Barbera) indica il vitigno e al femminile (la Barbera) il vino.

Barbera, caratteristiche

Più precisamente, le sue origini risiedono nella zona del Monferrato (Monferrato) che confina con la regione di Asti e Alba nel sud-est del Piemonte. Il suo nome deriverebbe dall'incrocio di due parole: "barba"; termine usato per descrivere il suo apparato radicale molto complesso, e "albera", termine dialettale che indica i siti boscosi, dove si piantava la vite al posto dei grandi alberi.

La Barbera è stata ritenuta per molto tempo - ingiustamente - un vino da tavola, "paesano", tuttavia, i viticoltori piemontesi hanno saputo dimostrarne le qualità, e dimostrare di poter competere con i "grandi vini". La sua fama ha varcato i confini italiani e i vini Barbera sono ormai riconosciuti in tutto il mondo.

Questa varietà può essere utilizzata da sola o insieme ad altri vitigni. Il Barbera produce vini abbastanza scuri, con acidità medio-alta, tannini morbidi e un corpo leggero; viene spesso paragonato al Merlot.

Barbera, abbinamenti

La Barbera è il compagno ideale di formaggi semiduri, salumi, zuppe, bolliti, carni bianche e rosse, ma può essere utilizzato anche come ingrediente per la preparazione di ottimi primi piatti o secondi di carne.

Scopri la nostra selezione di vini Barbera Bag in Box

Articolo precedente Vini rosati... cosa sono?
Articolo successivo Cos'è il vin brulé?

Commenti

Fortunato Scatena - febbraio 16, 2022

Ottimi vini,per tutti i gusti. Grazie

Fortunato SCATENA - febbraio 16, 2022

Sono interessato per acquisto vini box,grazie e buona giornata.

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di pubblicazione

* Campi obbligatori

VINBAGINBOX