Salta il contenuto
Bombino bianco, caratteristiche e abbinamento

Bombino bianco, caratteristiche e abbinamento

Il Bombino bianco è un vitigno coltivato da lunghissimo tempo nel sud Italia, e più precisamente in Puglia, nella Provincia di Foggia, soprattutto nella zona di San Severo dove si utilizza anche per la produzione di spumanti Metodo Classico. Oggi si può trovare in molte altre regioni vinicole italiane, tra cui Abruzzo, Lazio, Marche, Molise e persino Emilia-Romagna, dove viene chiamato anche Pagadebit.

Bombino bianco, caratteristiche

Il nome del Bombino bianco deriva dalla forma molto particolare del grappolo che dovrebbe ricordare un bambino in fasce. Il vino ottenuto dal vitigno Bombino Bianco si presenta di colore giallo paglierino. Al naso si fa notare per i sentori di frutta matura. Al gusto è asciutto, pieno ed equilibrato, caratterizzato da una fresca acidità che induce a una beva piacevole.

Bombino bianco, abbinamenti

Il Bombino bianco è un vino poco strutturato, ma abbastanza sapido, acido e profumato. Per esaltare le sue piacevoli caratteristiche va servito a una temperatura di 8-10°C. Questo vino è il compagno ideale di fritture miste, formaggi freschi, verdure alla griglia, pesce non troppo grasso, piatti estivi e salumi. è ottimo anche con gli spaghetti alla Carbonara e il risotto al tartufo... provare per credere!

La nostra selezione di Bombino bianco in bag in box

Articolo precedente Spaghetti aglio, olio e peperoncino: quali vini abbinare
Articolo successivo Abbinamento cibo-vino: cosa bere con gli asparagi

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di pubblicazione

* Campi obbligatori

VINBAGINBOX