Salta il contenuto
Cosa si abbina alla Carbonara?

Cosa si abbina alla Carbonara?

Secondo Coldiretti la Carbonara risulta in assoluto la ricetta più falsificata all'estero, lo sapevi? L'Accademia della Cucina Italiana stabilisce che questo piatto, tipico della cucina romana, sia fatto con le uova, il pecorino romano e il guanciale di maiale. 

La ricetta degli spaghetti alla Carbonara

L'Accademia della Cucina Italiana ha una sezione dedicata alle ricette della tradizione culinaria tipica di ogni regione, compresa la "vera" Carbonara. In rete, infatti, ci sono molte varianti, ma questa che ti proponiamo è l'originale!

Ingredienti
(per 4 persone)
  • 350 g di spaghetti
  • 120 g di guanciale
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 uova
  • 50 g di formaggio pecorino grattugiato 1 cucchiaio di olio di oliva
  • Pepe nero
  • Sale
Preparazione
  1. Tagliare il guanciale a listarelle alte ½ centimetro. Mettere il guanciale in una padella con l’olio di oliva, l’aglio schiacciato e farlo rosolare al punto giusto.
  2. Togliere l’aglio e la padella dal fuoco. In una terrina battere le uova con un pizzico di sale e il formaggio pecorino grattugiato.
  3. Portare a bollore abbondante acqua salata in una pentola capace, calare gli spaghetti e cuocerli al dente.
  4. Scolarli e versarli nella padella dove c’è il guanciale.
  5. Unire il composto di uova battute e formaggio pecorino grattugiato, mescolando bene gli ingredienti.
  6. Spolverare con il pepe nero macinato di fresco e servire.

Che vino abbinare alla Carbonara?

Il vino perfetto per accompagnare la Carbonara dovrebbe essere fresco, sapido, di buon corpo e dotato di lunga persistenza, in modo da  esaltare, il più a lungo possibile, la gustosità della pietanza, alleggerendone la piacevole grassezza.

 

I vini ideali per la Carbonara sono la Malvasia, la Ribolla gialla e se vuoi osare con il rosso invece, senza rischiare di "uccidere" la cremosità di questo piatto, merito dell'uovo, puoi scegliere dei vini rossi freschi e giovani, come un buon Montepulciano d’Abruzzo poco strutturato e dal gusto leggero.

Scopri la nostra selezione di vini Malvasia Bag in Box

Articolo precedente Vino Passerina, caratteristiche e abbinamento
Articolo successivo Che cosa si intende per vino biologico?

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di pubblicazione

* Campi obbligatori

VINBAGINBOX