Salta il contenuto
Cos'è il vin brulé?

Cos'è il vin brulé?

Vin brulé è un termine usato per descrivere il vino, solitamente rosso, infuso con spezie e servito caldo. Questa bevanda è popolare in tutta Europa e da secoli viene servita durante i mesi invernali. A seconda del paese di origine, il vin brulé può avere nomi diversi come Glogg (Svezia), Vin Chaud (Francia) o Glühwein (Germania).

Gli ingredienti del vin brulé

Gli ingredienti per il vin brulé variano a seconda della regione. Le spezie comuni utilizzate nel vin brulé includono cannella, chiodi di garofano, noce moscata, anice, peperoncino e vaniglia. Anche l'aggiunta di frutta o zucchero per addolcire la miscela varia da ricetta a ricetta. L'arancia amara viene utilizzata spesso, ma alcune ricette richiedono anche mele, fichi, zenzero o persino uvetta.

Anche il tipo di alcol contenuto nel vin brulé varia da ricetta a ricetta. La maggior parte delle ricette prevede il vino rosso, ma si possono aggiungere anche dei liquori, come rum, brandy, cpgnac, ecc.

Come si prepara il vin brulé

La maggior parte dei vin brulé si ottiene combinando il vino con spezie, frutta e altri additivi. Questa miscela viene fatta bollire a fuoco lento, dopodiché viene filtrata e servita immediatamente o raffreddata per consentire un'ulteriore infusione dei sapori. Alcune ricette richiedono un'infusione refrigerata completa di 24 ore. Gli additivi vengono poi filtrati e il vin brulé riscaldato prima di essere servito.

Il vin brulé può essere servito con mandorle, biscotti speziati o biscotti da intingere. 

Scopri la nostra selezione di Vin Brulé Bag in Bog

Articolo precedente Barbera, caratteristiche e abbinamenti
Articolo successivo Abbinamento pesce e vino

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di pubblicazione

* Campi obbligatori

VINBAGINBOX