Salta il contenuto
Vino e cioccolato: le regole di un matrimonio felice!

Vino e cioccolato: le regole di un matrimonio felice!

Quali sono i principi fondamentali per l'abbinamento vino e cioccolato? Per realizzare un accordo perfetto, prima di tutto devi scegliere dei prodotti di buona qualità, questa è la base! Poi tutto dipende dal contenuto di cacao del tuo cioccolato.

La regola generale vuole che con un cioccolato dolce al 50% di cacao, si prediligano gli Champagne o gli spumanti rosati a base di Pinot Nero, mentre con un cioccolato tra il 70 e il 75% di cacao, i vini rossi, con una piacevole acidità sul finale.

Quale vino scegliere con i cioccolatini fondenti, molto ricchi di cacao? Quando il contenuto di cacao supera l'80%, scegli i vini dolci naturali, che mettano in risalto la complessità del cioccolato senza coprirne il sapore. Per il cioccolato al cacao al 100%, preferisci un whisky leggermente torbato come il whisky giapponese.

Dovremmo offrire un vino dolce con un dolce al cioccolato? No, è eresia! A fine pasto le papille gustative sono saturate, lo zucchero in eccesso non vi permetterà di apprezzare questo abbinamento. 

Si può degustare un vino rosso con il cioccolato? Assolutamente sì! Vini rossi leggermente tannici si sposano bene con piatti dolci e salati con salsa al cioccolato.

Quali sono gli "accordi proibiti"? Vino bianco secco e rosato contengono troppa acidità! Idem, per lo champagne, a meno che tu non scelga uno champagne rosato.

Scopri la nostra selezione di vini rossi Bag in Box

Articolo precedente Cosa bere con... il sushi?
Articolo successivo Negroamaro, caratteristiche e abbinamenti

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di pubblicazione

* Campi obbligatori

VINBAGINBOX